Accedi al sito
Serve aiuto?

 

IDENTIFICAZIONE CON MICROCHIP ANCHE AI GATTI: UNA OPPORTUNITA’ IN PIU’

Come molti proprietari hanno purtroppo potuto sperimentare personalmente, lo smarrimento del proprio animale è una evenienza drammatica e la impossibilità, a volte, di ritrovare il cane o gatto, non sapere che fine abbia fatto, in che condizioni sia o dove si trovi, causa dispiacere che può superare in intensità anche la stessa morte dell’animale. Come è noto esiste da tempo l’anagrafe canina che, mediante l’inserimento di dispositivi elettronici sottocutanei (microchip) e la registrazione nella banca dati consente nella maggior parte dei casi di identificare i cani smarriti e di riconsegnarli ai legittimi proprietari.

Anche i gatti ora possono essere identificati con lo stesso sistema e in questo Studio è possibile richiedere l’inserimento del microchip e la conseguente registrazione. Di cosa si tratta e come si svolge?

  • Innanzi tutto è bene sapere che questo servizio è attivato su base volontaria e ha la finalità di favorire il controllo della demografia felina, contrastare l’abbandono e agevolare il ricongiungimento del gatto con il suo proprietario in caso di smarrimento in Italia o all’estero mediante azioni di identificazione e tracciabilità animale
  • La banca dati a cui affluiscono i dati è privata; tuttavia in questo Studio abbiamo scelto di offrire la registrazione del microchip applicato al gatto anche alla banca dati nazionale , presso la quale fino ad ora venivano iscritti solo i gatti che dovevano essere portati all’estero e pertanto dovevano essere in possesso del passaporto sanitario.
  • L’iscrizione ad entrambe le banche dati anagrafiche non comporta alcun obbligo per i proprietari; al contrario comporta solo i vantaggi relativi alla garanzia di identificazione, rintracciabilità, tutela contro furto e smarrimento, nonché conformità alle norme di movimentazione a scopo non commerciale al seguito del proprietario/detentore nei Paesi Europei.

Oltre ai gatti di proprietà, possono essere inseriti in questo database anche i gatti già microchippati ma non registrati in alcuna banca dati anagrafica ed infine i gatti microchippati ma inseriti in una anagrafe non nazionale.

L’inserimento del piccolo microchip avviene tramite una siringa ed è indolore.

La Banca Dati Anagrafe Nazionale Felina raccoglie e contiene:

  • dati dei gatti identificati e registrati in Anagrafe
  • dati dei medici veterinari aderenti
  • dati dei proprietari/detentori

Tutti i dati sono trattati nel rispetto delle norme sulle privacy.

Studio Medico Veterinario Bellucci
Via Veglia, 40
20159 - Milano
Milano - Italia
C.F. / P.Iva: 06523930151
Tel: 02.6682882
info@studiomedicoveterinariobellucci.eu