Accedi al sito
Serve aiuto?

Dimensioni ed aggressività

Un giudice – Fabrizio de André (1971)

Lo sosteneva più di 40 anni fa De André parlando di un uomo di bassa statura (nella canzone “un nano”) che accumula risentimento e propositi di vendetta nei confronti degli uomini “normali” e che poi, una volta divenuto giudice, si vendica consegnando al patibolo gli imputati sottoposti al suo giudizio. Fatte le debite proporzioni e, ovviamente, senza offesa per nessuno, questa presunta aggressività legata alla statura ridotta è riscontrabile spesso anche nei cani di piccola taglia e i veterinari che si occupano di animali da compagnia spesso si trovano ad affrontare e trattare con questi cani problemi comportamentali relativi a aggressività, comportamento asociale, paura, emissione inappropriata di feci o urine, ricerca ossessiva di attenzioni. A questo proposito uno studio effettuato presso l’Università di Sydney ha esaminato il comportamento di più di 8000 cani sottoposti a visite cliniche, mettendo poi in relazione gli aspetti comportamentali con i parametri relativi a altezza, peso e conformazione del cranio (indice cefalico : rapporto tra lunghezza e larghezza del cranio). I risultati, peraltro abbastanza prevedibili per gli operatori cinofili e soprattutto per i veterinari, dimostrano che i suddetti problemi comportamentali prima menzionati sono inversamente proporzionali al crescere della taglia e delle dimensioni corporee; in altre parole cani piccoli e con la testa corta e globosa sono maggiormente inclini a evidenziare comportamenti patologici. Solo 3 entità comportamentali (coprofagia, tendenza a masticare e tirare al guinzaglio) risultano non correlati alla taglia e quindi possono essere presenti in tutte le razze; l’unico aspetto caratteriale che cresce con la taglia è la “addestrabilità” cioè la propensione a sottoporsi ad un training (obbedienza, ricerca, lavoro ecc.) manifestata da razze di taglia grande rispetto a cani piccoli o toy, mentre al contrario con il diminuire del peso corporeo aumentano eccitabilità e iperattività.

Come diceva De André: “ cosa vuol dire avere un metro e mezzo di statura…..”

Per saperne di più : : Dog Behavior Co-Varies with Height, Bodyweight and Skull Shape Published: December 16, 2013

Data: 19-05-2015
« Indietro
Studio Medico Veterinario Bellucci
Via Veglia, 40
20159 - Milano
Milano - Italia
C.F. / P.Iva: 06523930151
Tel: 02.6682882
info@studiomedicoveterinariobellucci.eu